di Davide Marciano (PT BIIOSystemmarcianodavide@libero.it )

Ciao Claudio sono Davide Marciano e volevo renderti partecipe di uno studio che ho fatto, poco tempo fa. Ringraziandoti sempre e comunque, parto dal presupposto che sei la mia fonte per nuove scoperte e sei il motore principale dal quale traggo forza per studiare, studiare e ancora studiare.

Tra i tuoi ultimi articoli vi è il Muscle Detox”. In linea di massima non mi piacciono le cose estreme e d’altronde il digiuno va contro tutto ciò che, fino ad oggi, ho appreso sul miglioramento del corpo (parlo di ipertrofia / definizione).

      DISINTOSSICA, DEPURA, ALCALINIZZA

 

Ma come al solito, TU dai il via, ed io mi catapulto alla ricerca di studi, articoli, testi che possano ampliare il mio bagaglio culturale. Insomma, per non tirarla alla lunga, dopo qualche mese di varie letture, molto interessanti, decido, di iniziare il “digiuno modificato” nonostante nutrissi ancora qualche perplessità. Però non volevo solo un confronto visivo del prima e dopo ma volevo un qualcosa di piu’, diciamo…scientifico.

Per tale ragione mi sono testato con la BIA prima e dopo e i risultati sono eclatanti.

esame del 07/09/2012 esame del 14/09/2012
BCM 31.8 32.2
Reattanza 48.3 53.6
P.A. (angolo fase) 6.8 7.3
Acqua totale 55.6% 56.6%
Acqua intracellulare 49.8% 52.3%
Acqua extracellulare 50.2% 47.7%
Massa grassa 27.1 Kg 24.8 Kg
Peso corporeo 94 Kg 90 Kg

Il primo esame è del venerdi 7 settembre, ma il digiuno inizia la mattina del lunedì 10 settembre. Nonostante una perdita di 4 Kg di peso corporeo non c’è stato un solo valore negativo. Ho avuto un incremento della massa metabolicamente attiva (BCM); ed ora mi spiego come può il digiuno contribuire ad un futuro incremento di massa muscolare. Ho migliorato l’idratazione corporea con conseguente aumento della performance.

Anche la distribuzione di tali liquidi è migliorata: aumentando nello scompartimento intra e diminuendo in quello extracellulare con ennesima conferma di aver aumentato il potenziale di crescita, in quanto una cellula ben idratata aumenta la sintesi proteica con incremento di prezioso muscolo.

 

     AMINOACIDI PER MANTENERE INTEGRA LA MASSA MUSCOLARE

Ho voluto riportare anche il valore della massa grassa, che a mio avviso è meno importante degli altri parametri esposti, ma molto importante per fini estetici;sono passato da 27.1 Kg a 24.8 Kg di grasso. In poche parole, in soli 4 giorni di digiuno ho perso 2.3 Kg di grasso. Anche visivamente sono cambiato moltissimo. Ho perso 2 cm di girovita e l’addome è bello evidente. Volendo tirare le somme, posso dire che ho avuto dei risultati che MAI potevo immaginare in pochissimi giorni.

 

Risultati veramente eclatanti.

Inoltre ho riscontrato poca difficoltà a mantenere il digiuno, tranne che per il primo giorno dove ho avvertito un po’ di fame. Dal secondo giorno, la fame è scomparsa e ho avvertito una sensazione di benessere e di energia difficilmente spiegabili. Anche dopo una giornata di lavoro tornavo a casa, stranamente, molto meno stanco.

E in accordo con le tue affermazioni ho capito anch’io, sulla mia pelle, quante volte mangiavo solo per peccato di gola, quante volte ho mangiato per ammazzare il tempo o solo per scaricare un po’ di stress. Il mio allenamento si è limitato a 30’ di cardio al dì. Ogni giorno, appena mi svegliavo, mi controllavo davanti allo specchio e giorno per giorno mi vedevo sempre piu’ definito e non era, certo, un effetto placebo.

Forte dei risultati ottenuti e pieno di consapevolezza non vedo l’ora di affrontare il prossimo digiuno e a breve inizierò, sempre sotto stretto controllo, ad applicarlo anche ad alcuni dei miei allievi.

Comunque, caro Claudio, anche questa volta hai fatto CENTRO !!!!!!!!!

 

VIDEO: cos’è il MUSCLE DETOX?

MUSCLE DETOX SPECIAL PACK – tutti i prodotti per il programma completo a prezzo speciale

DSCF5439 (451x640)

Share →

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>